LAB. LE ORIGINI DEL CINEMA

Il percorso inizia con la visione di un film sulla storia del cinema e dei suoi albori. Alla fine della proiezione verranno estrapolate dalla visione e analizzate insieme agli studenti le peculiarità intrinseche del mezzo cinematografico, il contesto tecnologico ed innovativo in cui nasce l’invenzione, il suo effetto dirompente sul pubblico non abituato a tale visione. Analizzando i primi brevi film dei fratelli Lumiere e di Meliès no a degli estratti delle opere di Buster Keaton e di Chaplin si scopre insieme la tecnica artigianale del cinema per sperimentare direttamente con i ragazzi la magia del cinema e dell’inquadratura. Dall’analisi dei primi lm infatti si evincono le caratteristiche “illusionistiche” del cinema che riproduce il reale facendolo sembrare vero (L’arrivo del treno dei Lumiere) e lo manipola per costruire mondi fantasmagorici (Meliés) e lo elabora per rendere possibili acrobazie nella realtà irrealizzabili. Si identificano quindi i trucchi artigianali che permettono di moltiplicare oggetti e persone, animare oggetti inanimati e creare fantasmagorie. Partendo proprio da questi artici si inventa insieme un breve storia da realizzare. Se nella prima fase gli studenti vengono guidati a decostruire il messaggio cinematografico per capire la grammatica e la sintassi in questa fase potranno quindi esperire i differenti mestieri del lavoro audiovisivo, lavoro collettivo di relazione, promozione, sinergia e coordinamento fra mestieri diversi, oltre che fra arti e discipline. La fase pratico tecnica sarà occasione per loro di scoprire le proprie inclinazioni e competenze tecniche e relazionali. Il laboratorio si prefigge quindi di far vivere al gruppo ed al singolo l’esperienza della messa scena cinematografica, del rendere visibile un’idea e di comprenderne il processo. Il percorso prevede la visione in sala di un lm e tre incontri da 3 ore per realizzare un cortometraggio usando il linguaggio del cinema muto e la tecnica di animazione stop motion. Il costo del percorso escluso la visione del film è di 400€