Il neorealismo, le meraviglie del reale

Corrente di pensiero che rivoluzionò il modo di fare cinema, il neorealismo rappresenta una tappa fondamentale della storia del cinema italiano ed internazionale. Figlio dello spirito del tempo, ebbe il grande merito di restituire l’Italia agli italiani, concentrantrando la sua attenzione non sui grandi eventi quanto sul quotidiano vivere delle persone comuni di un’Italia dilaniata dalla guerra. Vedere i film di quell’epoca è un viaggio nel nostro paese attraverso lo sguardo dei suoi protagonisti, è come partecipare alla propria storia avvicinandosi all’umanità più umile. Il cinema consapevolmente scende in mezzo alla gente, per le strade quasi a lottare insieme al popolo per la ricostruzione.

Questo percorso ha l’intento di guidare i ragazzi alla comprensione dei mutamenti storici, linguistici ed umani che il movimento neorealista apportò, affrontando quindi anche la storia politica e post-bellica del nostro paese.

Lezione + visione di due film a scelta tra: “Ladri di biciclette”, “Roma città aperta” “Umberto D.”, “Sciuscià”.

 

Annunci