CRATERE

Di L. Bellino/ S. Luzi Italia, 93’, 2017

Sharon, 13 anni, è l’unica speranza di riscatto per suo padre Rosario, proprietario di una bancarella da luna park. La ragazzina infatti sa cantare molto bene, dunque fin da quando era bambina si esibisce davanti ai clienti della bancarella del padre. Ma Rosario vuole di più, e nella sua ambizione vincolata strettamente al talento della figlia si trasforma in un padre padrone, asservito alle logiche di popolarità dei talent show televisivi e di quel sottobosco di “produttori musicali” che nutre per lo più false speranze.