Questo blog è uno strumento didattico legato al progetto che il Nuovofilmstudio ha proposto alle scuole medie e superiori della provincia di Savona.

Questo spazio è dedicato agli studenti che partecipano alle attività scolastiche da noi proposte e desidera essere il luogo dove ognuno di loro può esprimere le proprie impressioni e scrivere le recensioni dei film visti insieme.

L’intento è di stimolare il confronto, lo scambio di impressioni sui contenuti e sul linguaggio cinematografico e di offrire gli strumenti per una visione critica attraverso uno strumento multimediale, quello del blog, che permette un dialogo diretto, l’accesso a diverse fonti, contributi, spunti che possono arricchire le riflessioni sul cinema e sul suo linguaggio come arte, racconto, e punto di vista  sulla società.

Inoltre il blog agevola la comunicazione diretta  tra il Nuovofilmstudio, i ragazzi e gli insegnanti, attraverso la pubblicazione  delle schede attinenti alle pellicole proiettate e alle lezioni.

Panel 1

metaSCHERMO

4 film, 4 stili, 4 punti di vista e 1 filo conduttore per infinite possibili letture che coinvolgono con passione accendendo la riflessione e il confronto.

Una rassegna cinematografica creata da sei studenti delle scuole superiori, dedicata a un pubblico aperto che vuole allargare il proprio sguardo 
Un pomeriggio al cinema per chiacchierare insieme sui temi e le emozioni che emergono dai film 
Ad arricchire i 4 incontri l’intervento dei registi Jean-Pierre e Luc Dardenne e Alice  Rohrwacher per soddisfare curiosità, scoprire i segreti del linguaggio cinematografico e lasciarsi affascinare dai loro racconti.

La proposta ad ingresso libero è rivolta alle scuole in orario mattutino e per il pubblico in orario pomeridiano.

Iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e  MIBAC                                                                                                                                        undefined undefined
Panel 2

LA SCUOLA AL CINEMA 2019/20

TEMATICHE E PERCORSI

I film da noi proposti sono ordinati all’interno di gruppi tematici.

  1. Cinema e adolescenza
  2. Cinema e arte
  3. Cinema e confronti
  4. Cinema e storia
  5. Cinema fuori campo
  6. Cinema in famiglia
  7. Cinema letterario
  8. Raccontami una storia

Ricordiamo inoltre che si potrà richiedere di partecipare ad una lezione introduttiva sulla storia del linguaggio cinematografico.

1 – Cinema e adolescenza

L’adolescenza è da sempre un’età conflittuale, un periodo di passaggio delicato, con il trasformarsi della società cambiano le aspettative dei ragazzi e le risposte degli adulti. E’ interessante vedere come il cinema, da sempre attento ai mutamenti sociali, riesca a cogliere questa fase dell’esistenza in rapporto con il mondo adulto all’interno della famiglia e della scuola.Il racconto filmico restituisce, nei film da noi suggeriti, la forte componente emotiva di questo momento cruciale, fatto di grandi emozioni, sofferenze ma anche di grande libertà e respiro, nella ricerca di una propria identità.La nostra proposta è arricchita da opere di eccezionale valore che riportano all’universalità senza tempo delle spinte che caratterizzano tale fase della vita.

“Cratere” “Fiore” “Microbo e Gasolina” “Selfie”

2 – Cinema e arte

Il cinema comprende in sè espressioni artistiche un tempo separate (letteratura, musica, teatro, pittura e fotografia). Capace di coniugare differenti linguaggi, permette di arricchire la conoscenza di artisti e del contesto storico e culturale in cui hanno operato, avvicinando lo spettatore alla comprensione del linguaggio espressivo da loro adottato. Inoltre il cinema è esso stesso espressione artistica quando liberamente ricerca, sperimentando, soluzioni narrative e registiche in grado di trasportarci altrove, nel tempo e nello spazio.

“Cave of forgotten dreams” “Il ritratto negato” “Van Gogh-sulla soglia dell’eternità”

3 – Cinema e confronti

Il cinema può, attraverso le immagini e i suoni, farci conoscere in modo più immediato e coinvolgente il vissuto di abitanti di paesi diversi dal nostro, è uno specchio in grado di riflettere diverse realtà, differenti società e culture, sguardi portatori di nuove prospettive e poetiche. I film da noi proposti in questo contenitore attraversa-no la tematica del confronto tra culture in viaggio, i conflitti ed il pregiudizio che scaturisce dal razzismo, dall’idea di superiorità e sfruttamento. Raccontano anche con occhio documentaristico il desiderare dell’altrove, un altrove migliore. Raccontano in modo sensibile il conflitto generazionale di chi vuole crescere in un mondo multiculturale.

“La storia del cammello che piange” “La gabbia dorata”  “Green book” “Cosa dirà la gente”

4 – Cinema e storia

Quando il cinema racconta la storia la proietta sullo schermo del presente offrendoci non solo i fatti e la loro lettura, ma la partecipazione alla vita dei suoi protagonisti. Ne descrive l’umanità e la sua ineluttabile tragedia, la attualizza e permette di portar-ne a galla le contraddizioni per comprendere meglio il presente. Il film storico è esso stesso un documento, testimonianza di uno sguardo sul mondo, figlio dell’epoca in cui ha origine, dalla analisi si possono quindi evincere le idee e le relazioni che ogni epoca ed ogni paese instaura con il proprio passato.

“Gli anni spezzati” “Opera senza autore” “Una giornata particolare” “Wolf”

5 – Cinema fuori campo

Le storie cinematografiche qui proposte sono racconti di vite particolari, di giovani con difficoltà, che devono affrontare il proprio o altrui disagio per crescere.I film presentati trattano questa delicata tematica con umorismo e sensibilità permettendo anche ai più piccoli di riflettere sulla diversità come possibilità e opportunità di confronto ed arricchimento.

“5 giorni fuori” “La famiglia Belier” “Le indivisibili” “Mio fratello rincorre i dinosauri”

6 – Cinema in famiglia

Quest’anno Nuovofilmstudio propone una serie di titoli che affrontano la questione familiare, i legami non solo bioLogici che la formano, le difficoltà del mondo moderno che la mutano.I racconti di tre diverse situazioni familiari vengono qui trattati con estrema sensibilità, con sguardi diversi ma egualmente meditati. Non solo i bambini sono i protagonisti ma anche gli adulti che crescono con loro. Ognuno rappresenta l’occasione per l’altro di crescere anche nell’assenza.

“Le nostre battaglie” “Quel giorno d’estate” “Una affare di famiglia”

7 – Cinema letterario

Nonostante le profonde trasformazioni in atto nella produzione e nel consumo, il cinema continua con regolare frequenza a ispirarsi alla letteratura di ogni genere e di ogni epoca. Nel campo della riflessione teorica e dello studio dei rapporti tra media e tra linguaggi differenti, la relazione tra cinema e letteratura è divenuta oggetto di indagini sempre più attente, interessate allo studio delle relazioni intertestuali. Sono disparate le suggestioni che diversi tipi di scrittura letteraria possono fornire al cinema, il quale contribuisce alla circolazione di opere letterarie grande pubblico.

Furore “Happy prince” “L’uomo che uccise don chisciotte” “Martin eden”

8 – Raccontami una storia

Le fiabe, originariamente strumenti di comunicazione orale e scambio di relazioni tra gli uomini, permettono di identificarsi all’interno di una stessa comunità; nascono dalla necessità dell’uomo di raccontarsi e di dare senso all’esistente e all’inspiegabile. Il cinema prima e la televisione poi hanno mutuato la funzione narrativa dell’oralità tradizionale portandola sullo schermo e adattandola ai tempi. Nuovofilmstudio propone recenti film di animazione che narrano storie antiche e moderne di metamorfosi, magie e crescita attraverso tecniche differenti.Il gruppo classe può partecipare al laboratorio della durata di 4 ore per la realizzazione di brevi animazioni che verranno pubblicate sul blog.

Dilili a parigi” “Il bambino che scopri il mondo” “L’isola dei cani” “La tarturaga rossa”

Panel 3

LA VISIONE DEL FILM

APPROCCIO ALLA VISIONE DEL FILM

Oltre alla visione in sala, sono suggeriti due momenti di lavoro in classe condotti dai docenti con il materiale fornito da Nuovofilmstudio ed il supporto del blog.

I – PRIMA DELLA PROIEZIONE

Lavoro sull’aspettativa, stimolo all’immaginazione, sensibilizzazione al tema partendo dall’analisi del materiali pubblicitario-fotografico, audio-video e scritto.

II – PROIEZIONE (gestito da un esperto in sala)

Introduzione al film-visione, a seguire conduzione della riflessione collettiva con accompagnamento al confronto critico su forma e contenuto.

III – CHIUSURA

Compilazione di una scheda di analisi e comprensione del film + elaborazione di una recensione/commento personale pubblicabile nel blog per stimolare il confronto sull’esperienza fatta.

LA PROPOSTA

Nuovofilmstudio propone per l’a.s. 20019/20:

Visione di uno o più film organizzati in aree tematiche

  • Raccontami una storia (con possibile laboratorio)
  • Cinema letterario
  • Cinema e storia
  • Cinema fuori campo
  • Cinema e adolescenza
  • Cinema e confronti
  • Cinema e arte
  • Cinema e famiglia

Lezione introduttiva al linguaggio cinematografico, percorsi didattici e laboratori.

Il costo è di 4€ ad alunno per proiezione e/o incontro.Per la proiezione è richiesta la partecipazione di almeno 80 alunni.

PROIEZIONI GRATUITE

UNTITLED

rassegna cinematografica ideata, curata e presentata da studenti in alternanza scuola lavoro.

Panel 4 Placeholder