L’Associazione Culturale Nuovofilmstudio, aderente ad Arci e Ucca, alla Federazione Italiana dei Cinema d’Essai (Fice) e facente parte della Confédération internationale des cinémas d’art et d’essai (Cicae) e  al circuito “Europa Cinemas”, nasce il 28 dicembre 2002 dalle ceneri del Filmstudio, con l’immediato obiettivo di restituire alla città di Savona il suo storico cinema d’essai, una sala in cui vedere film di qualità fuori dal consueto circuito commerciale. Oggi fa parte del Consorzio Associativo Officine Solimano, CAOS di Savona.

In parallelo alla programmazione d’essai di prima e seconda visione, Nuovofilmstudio rappresenta uno spazio di riferimento attivo per molte associazioni del territorio e, attraverso Nuovofilmstudiolab collabora da anni con le scuole del territorio offrendo loro percorsi, laboratori di didattica del cinema e di alfabetizzazione audiovisuale riassunti nel progetto “Il cinema a Scuola 20/21/”. L’obiettivo principale è di imparare insieme a ‘guardare’ per sviluppare una visione critica dell’universo mediatico in cui siamo inseriti. 

Il film è un sistema testuale che come tale costruisce un senso, sintattico e semantico, al pari di altre forme testuali, prodotto di scelte registico-linguistiche nate dal contesto storico politico sociale nel quale l’autore opera. Il lavoro laboratoriale e di visione dei film favorisce inoltre il confronto, l’espressione emozionale, la capacità espressiva, il recupero motivazionale. La sala cinematografica é il set ideale in quanto luogo, rito ed esperienza a sé. Il buio, la visione collettiva, il sonoro dolby concorrono ad una piena partecipazione dello spettatore e amplificano la magia della narrazione filmica per un più profondo coinvolgimento visivo, sonoro ed emotivo.

Le finalità del progetto “scuola al cinema”

  • potenziare le competenze nei linguaggi audiovisivi sia dal punto di vista dell’acquisizione delle conoscenze e delle capacità critiche che in relazione all’utilizzo delle relative tecniche;
  • stimolare alla visione-analisi, uno sguardo attivo in grado di riconoscere i codici linguistici per cogliere appieno il significato dell’opera, risultato di un lavoro di ideazione-progettazione-realizzazione;
  • proporre opportunità di confronto, di ascolto degli altri, di esposizione delle proprie idee;
  • ampliare il proprio sguardo e il proprio punto di vista attraverso l’incontro con diverse realtà, diversi modi di rappresentarle, diversi linguaggi per raccontarle;
  • rispondere alle esigenze dei docenti che nel film trovano un repertorio di immagini e di parole in grado di fornire un supporto concreto ai temi affrontati in classe.

Il BLOG è dedicato alle scuole ed intende essere uno spazio condiviso con docenti e allievi, dove scambiare materiali didattici, favorire il confronto sulle tematiche trattate dai film proposti e pubblicare il materiale prodotto dagli studenti.

Panel 1

CINEMA A SCUOLA 20/21

LA PROPOSTA DI QUEST’ANNO E’ STATA RESA POSSIBILE GRAZIE AL SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE AGOSTINO DE MARI

Il progetto sarà percorribile sia in didattica a distanza che in presenza in classe o in sala cinematografica nel benaugurato caso in cui, nelle date che verranno concordate, fosse nuovamente possibile accedervi.

Nuovofilmstudio con l’aiuto della Fondazione De Mari, anche quest’anno propone percorsi didattici volti ad esplorare e conoscere i fondamenti del linguaggio cinematografico. I percorsi intendono fornire efficaci strumenti per la comprensione del linguaggio mediale e allo stesso tempo affrontare tematiche didattiche attraverso la prospettiva cinematografica.

La proposta base è così strutturata: 

E’ previsto un terzo appuntamento per le visioni che avranno il pregio di avere ospite l’autore.

  • Un incontro in modalità telematica atto ha introdurre gli studenti al linguaggio cinematografico. L’intervento sarà modulato in funzione del film e della tematica scelta. 
  • Visione del film e dibattito di chiusura che si terrà a seconda delle modalità in vigore al momento della proiezione in cui gli allievi potranno interagire direttamente con i responsabili del progetto.

Il progetto articola anche n.4 proposte di percorsi per

PCTO: PERCHE’ IL CINEMA?

Per permettere l’organizzazione si richiede di comunicare l’adesione entro:

il 15 GENNAIO per i FILM DEDICATI ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA

il 30 GENNAIO ALLE ALTRE PROIEZIONI

Panel 2

PCTO: Perché il cinema ?

Proposta di Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento

Nuovofilmstudio, all’interno della proposta didattica 2020/21 rivolta alle scuole del territorio, offre agli Istituti superiori secondari quattro differenti moduli di Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento che consistono nell’ideazione e progettazione della struttura del messaggio (prodotto comunicativo) grafico ed audiovisivo nell’ambito della comunicazione culturale. I lavori realizzati dalle diverse equipe verranno integrati all’interno degli spazi adibiti alla comunicazione dell’associazione sia fisici che virtuali: cartellonistica, sito internet, Facebook, Instagram, proiezione etc.

I moduli si articoleranno in 10 ore di lavoro a distanza via zoom guidate dall’esperto e di 10 ore di lavoro autonomo ed in gruppo, ognuno di essi potrà ospitare al massimo 13 partecipanti anche provenienti da Istituti diversi.

La campagna comunicativa nel suo complesso è finalizzata a promuovere la cultura cinematografica indagando il senso che il cinema ha per lo spettatore e cosa ha rappresentato per l’uomo nella storia.

I Modulo: grafico pubblicitario

I partecipanti a questo modulo elaboreranno un messaggio grafico visivo che verrà diffuso sui diversi media e social media in maniera integrata. La progettazione del messaggio verrà elaborata durante le sessioni a distanza in cui verrà strutturata una sinergia tra i diversi canali. A gruppi gli studenti dovranno operare sui diversi media i messaggi elaborati.

II Modulo: tecniche dell’animazione 

In questo modulo vengono sperimentate le tecniche artigianali dell’animazione cinematografica quali la stop motion, pixilation, con i quali gli studenti si cimenteranno nel costruire il messaggio. La progettazione del messaggio sarà elaborata attraverso 

attività a distanza durante le quali i partecipanti riceveranno gli strumenti per poter svolgere la parte individuale e di gruppo

III Modulo: interviste

Questo modulo prevede la realizzazione di video interviste realizzate anche a distanza sul ruolo del cinema nella storia individuale dello spettatore. Le interviste e le rispettive domande verranno formulate ed organizzate dai ragazzi insieme all’esperto che li guiderà poi nella realizzazione autonoma delle riprese. A gruppi lavoreranno su specifiche domande. Il materiale girato verrà visualizzato insieme e poi i partecipanti , nuovamente divisi in gruppi, lavoreranno al montaggio di parte di esso.

IV Modulo: Archivio e Wikipedia.

Questo modulo prevede la realizzazione di una pagina Wikipedia dedicata al Nuovofilmstudio, in quanto storico epicentro di promozione della cultura cinematografica. Nuovofilmstudio (già Filmstudio e prima ancora Circolo Calamandrei) porta con sé un storia di agitazioni culturali sul territorio savonese più che quarantennale e, lungo il suo percorso, ha accolto eventi e ospiti  di portata internazionale. Gli allievi verranno guidati nell’analisi di fonti e archivi dell’Associazione per ricostruire con precisione la storia e le vicende salienti. Questo accurato studio porterà infine alla stesura, da parte degli stessi allievi, della pagina Wikipedia ufficiale del nostro spazio culturale. 

Panel 3

METAschermo

Progetto realizzato all’interno dell’anno scolastico 2018/19

4 film, 4 stili, 4 punti di vista e 1 filo conduttore per infinite possibili letture che coinvolgono con passione accendendo la riflessione e il confronto.

Una rassegna cinematografica creata da sei studenti delle scuole superiori, dedicata a un pubblico aperto che vuole allargare il proprio sguardo Un pomeriggio al cinema per chiacchierare insieme sui temi e le emozioni che emergono dai film Ad arricchire i 4 incontri l’intervento dei registi Jean-Pierre e Luc Dardenne e Alice Rohrwacher per soddisfare curiosità, scoprire i segreti del linguaggio cinematografico e lasciarsi affascinare dai loro racconti.

La proposta ad ingresso libero è rivolta alle scuole in orario mattutino e per il pubblico in orario pomeridiano.

Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC

Panel 4 Placeholder